Consulenze

Consulenze

Servizi di consulenza Consulenze generali Consulenze SEO Consulenze di analisi dati Consulenze tecniche Consulenze sugli aspetti di implementazione Valutazione di progetti Creazione di progetti con stesura di project plan Lezioni individuali Ad esempio Microsoft Word,...
Servizi Grafici

Servizi Grafici

Servizi Grafici Creazione di locandine, flyer, poster pubblicitari Creazione di loghi, simboli e marchi Creazione di biglietti da visita e targhette Creazione e modifica di template per siti internet Montaggio video Post-rendering video Impaginazioni grafiche...
Servizi professionali

Servizi professionali

Servizi Professionali Traduzione articoli e testi (anche tecnici) dall’inglese all’italiano Traduzione articoli e testi dal francese all’italiano Sintesi di articoli scientifici (paper) importanti Ricerche bibliografiche Sbobinatura testi...
Reti e Stanze

Reti e Stanze

A volte ci sono sguardi di altri nella mensa che ti raccolgono, ti colpiscono. Molti di questi rimangono tali e quali a prima: sconosciuti. Non hanno una vitalità neanche loro, o forse la hanno nella loro stessa vita. Come per Giovanni non riesco a leggere le menti altrui, ma solo quei gesti che sono tanto chiari perché li fanno spesso. Dallo scaccolarsi il naso al gesticolare in gruppo. Dal poggiare la testa sulla tavola al leggere il telefonino distrattamente. [..] Queste sono i miei compagni sconosciuti di vita, questi sono coloro che fanno da sfondo ad alcune mie giornate.

Veloce, quasi diretto

Veloce, quasi diretto

Picchiettavo una bacchetta d’ebano sul palmo della mano e guardavo fuori alla finestra con il sole ancora alto. Stavo facendo mente locale sul cosa fare dopo mezzogiorno, come organizzarmi, quando il bacchettare lento e ritmico mi ha totalmente sottratto al pensiero. Il tamburellare è diventata la mia attività principale e avevo interesse momentaneo solo per quello. E’ stata mia zia a disincantarmi “Leo, me la faresti una cortesia?” e poco dopo ero già fuori casa. Adoro le giornate estive per tutti quei colori dorati che verso l’ora di pranzo si vedono sugli alberi e sui palazzi. Apprezzavo anche con il carico di commissioni, ma erano cose da poco.