Installare WordPress su Ubuntu LTS con Nginx, MariaDB e PHP-FPM Eng

Assistenza Ubuntu

Installare WordPress su Ubuntu LTS con Nginx, MariaDB e PHP-FPM Eng

Installare WordPress su Ubuntu LTS con Nginx, MariaDB e PHP-FPM Eng 500 500 Leonardo Marra

Installare WordPress su Ubuntu 18.04 LTS con Nginx, MariaDB e PHP-FPM

Questa configurazione si usa spesso sulle macchine VPS. Ho recentemente installato Ubuntu 18.04 LTS su VMware Workstation 14 Pro come macchina ospite a scopo di test … Per coloro che vogliono imparare a installare WordPress (qui in inglese) sul prossimo Ubuntu 18.04 LTS, i passaggi seguenti mostrano come si fa.

WordPress è un software open source che chiunque può utilizzare per creare siti Web potenti e dinamici basati su PHP. Molti siti Web di grandi dimensioni e popolari online eseguono WordPress.

Questo breve tutorial mostrerà agli studenti e ai nuovi utenti come installare WordPress su Ubuntu 18.04 LTS con supporto Nginx, MariaDB e PHP-FPM.

Quando sei pronto per l’installazione di WordPress su Ubuntu 18.04, continua con i passaggi seguenti:

PASSAGGIO 1: PREPARAZIONE E AGGIORNAMENTO DI UBUNTU

È bene aggiornare sempre i server Ubuntu prima di installare i pacchetti … per aggiornare Ubuntu, eseguire i comandi seguenti.

sudo apt update && sudo apt dist-upgrade && sudo apt autoremove

Dopo aver aggiornato Ubuntu, continua di seguito con l’installazione dei pacchetti richiesti affinché WordPress funzioni.

PASSAGGIO 2: INSTALLARE Nginx WEB SERVER

Dopo aver aggiornato Ubuntu, eseguire i comandi seguenti per installare Nginx HTTP Server ..

sudo apt install nginx

Dopo aver installato Nginx, è possibile utilizzare i comandi seguenti per arrestare, avviare e abilitare il servizio Nginx per avviarsi sempre con il il server si avvia.

sudo systemctl stop nginx.service

sudo systemctl start nginx.service

sudo systemctl enable nginx.service

PASSO 3: INSTALLA IL SERVER DI DATABASE MARIADB Il

server di database MariaDB sta rapidamente superando MySQL nelle comunità open source e Linux … MariaDB è il server di database predefinito sulla maggior parte di Linux distribuzioni … e WordPress richiede un server database .. esegui i comandi seguenti per installare MariaDB.

sudo apt install mariadb-server mariadb-client

Dopo l’installazione, i comandi seguenti possono essere usati per arrestare, avviare e abilitare il servizio MariaDB in modo che si avvii sempre all’avvio del server.

sudo systemctl stop mariadb.service

sudo systemctl start mariadb.service

sudo systemctl enable mariadb.service

Dopodiché, esegui i comandi seguenti per proteggere il server MariaDB e creare una nuova password di root.

sudo mysql_secure_installation

Quando richiesto, rispondi alle domande seguenti seguendo la guida.

  • Immettere la password corrente per root (immettere per nessuna):semplicemente premereInvio
  • Impostare la password di root? [S / n]: S
  • Nuova password: Inserisci password
  • Reinserisci nuova password: Ripeti password
  • Rimuovere utenti anonimi? [S / n]: S
  • Disabilitare il login di root da remoto? [S / n]: S
  • Rimuovere il database di prova e accedervi? [S / n]:  S
  • Ricaricare ora le tabelle dei privilegi? [S / n]:  S

FASE 4: INSTALLAZIONE DI PHP-FPM E MODULI CORRELATI

Ora che Nginx e MariaDB sono installati, eseguire i comandi seguenti per installare PHP-FPM e i relativi moduli PHP sul nuovo server. Questo è un buon elenco di moduli PHP da installare.

sudo apt install php-fpm php-common php-mbstring php-xmlrpc php-soap php-gd php-xml php-intl php-mysql php-cli php-ldap php-zip php-curl

Dopo aver installato PHP, esegui i comandi seguenti per aprire il file di configurazione predefinito PHP-FPM.

sudo nano /etc/php/7.2/fpm/php.ini

Quindi scorri verso il basso le righe nel file e modifica le seguenti righe di seguito e salva.

post_max_size = 100M

memory_limit = 256M

max_execution_time = 360

upload_max_filesize = 100M

date.timezone = europe/rome

PASSO 5: CREA UN DATABASE WORDPRESS VUOTO

A questo punto, tutti i pacchetti e i server WordPress richiesti sono installati. Il nuovo server è ora pronto per ospitare WordPress … Sul nuovo server, crea un database WordPress vuoto. WordPress utilizzerà questo database vuoto per archiviare il suo contenuto.

Eseguire i comandi seguenti per accedere al server del database. Quando viene richiesta una password, digita la password di root che hai creato sopra.

sudo mysql -u root -p

Quindi crea un database vuoto chiamato WP_database puoi usare lo stesso nome di database dal vecchio server.

CREATE DATABASE WP_database;

Crea un utente del database chiamato wp_user con una nuova password. È possibile utilizzare lo stesso nome utente e password del vecchio server.

CREATE USER ‘wp_user’@’localhost’ IDENTIFIED BY ‘password_qui’;

Quindi concedere all’utente l’accesso completo al database.

GRANT ALL ON WP_database.* TO ‘wp_user’@’localhost’ IDENTIFIED BY ‘scrivi_qui_la_password’ WITH GRANT OPTION;

Infine, salva le modifiche ed esci.

FLUSH PRIVILEGES;

EXIT;

PASSO 6: SCARICA L’ULTIMA VERSIONE DI WORDPRESS

Successivamente, visita il sito WordPress e scarica l’ultima…. o esegui i comandi seguenti per farlo per te.

cd /tmp && wget https://wordpress.org/latest.tar.gz

tar -zxvf latest.tar.gz

sudo mv wordpress /var/www/html/wordpress

Quindi esegui i comandi seguenti per impostare i permessi corretti per WordPress root directory.

sudo chown -R www-data:www-data /var/www/html/wordpress/

sudo chmod -R 755 /var/www/html/wordpress/

STEP 7: CONFIGURA WORDPRESS

Successivamente, esegui i comandi seguenti per creare WordPress wp- config.php file. Questo è il file di configurazione predefinito per WordPress.

sudo mv /var/www/html/wordpress/wp-config-sample.php /var/www/html/wordpress/wp-config.php

Quindi esegui i comandi seguenti per aprire il file di configurazione di WordPress.

sudo nano /var/www/html/wordpress/wp-config.php

Inserisci il testo evidenziato sotto che hai creato per il tuo database e salva.

//** Impostazioni MySQL – Puoi ottenere queste informazioni dal tuo host web ** //

/** Il nome del database per WordPress */

define(‘DB_NAME’, ‘WP_database’);

/**nome utente database MySQL */

define(‘DB_USER’, ‘wp_user’);

/** Password del database MySQL */

define(‘DB_PASSWORD’, ‘new_password_here’);

/**nome host MySQL */

define(‘DB_HOST’, ‘localhost’);

/** Set di caratteri del database da utilizzare nella creazione delle tabelle del database. */

define(‘DB_CHARSET’, ‘utf8’);

/** Il tipo di fascicolazione del database. Non cambiarlo in caso di dubbio. */

define(‘DB_COLLATE’, ”);

Salva il file e il gioco è fatto.

PASSO 8: CONFIGURA IL NUOVO SITO WORDPRESS

Successivamente, configura il file di configurazione del sito WordPress sul server. Esegui i comandi seguenti per creare un nuovo file di configurazione chiamato wordpress

sudo nano /etc/nginx/sites-available/wordpress

Quindi copia e incolla il contenuto sottostante nel file e salvalo. Sostituisci example.com con il tuo nome di dominio.

server {

    listen 80;

    listen [::]:80;

    root /var/www/html/wordpress;

    index  index.php index.html index.htm;

    server_name  example.com www.example.com;

     client_max_body_size 100M;

    location / {

        try_files $uri $uri/ /index.php?$args;        

    }

    location ~ \.php$ {

    include snippets/fastcgi-php.conf;

    fastcgi_pass             unix:/var/run/php/php7.2-fpm.sock;

    fastcgi_param   SCRIPT_FILENAME $document_root$fastcgi_script_name;

    }

}

Salva il file ed esci.

PASSO 9: ABILITA IL SITO WORDPRESS

Dopo aver configurato VirtualHost sopra,eseguendo i comandi seguenti

sudo ln -s /etc/nginx/sites-available/wordpress /etc/nginx/sites-enabled/

Ora tutto è configurato … esegui il comandi di seguito per ricaricare il server Web Nginx e le impostazioni PHP-FPM.

sudo systemctl restart nginx.service

sudo systemctl restart php7.2-fpm.service

Dopo aver riavviato Nginx, apri il browser e cerca l’indirizzo IP del server o il nome host. Se tutto è stato impostato correttamente, dovresti vedere la procedura guidata di configurazione predefinita di WordPress.

http://esempio.com

Segui le istruzioni sullo schermo fino a quando non avrai configurato correttamente WordPress. Quando hai finito, accedi alla dashboard dell’amministratore e configura le impostazioni di WordPress.

Congratulazioni! Hai appena installato WordPress con successo.

    Preferenze sulla privacy

    Quando si visita questo sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni attraverso il browser da servizi specifici, generalmente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie influenzano poco la tua esperienza su questo sito Web.
    Privacy Policy

    Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
    Click to enable/disable Google Fonts.
    Questo sito utilizza cookie, principalmente da Google. Puoi definire le tue preferenze e/o accettarli.