Blade Server

Blade Server

Blade Server 150 150 Leonardo

Definizione di Blade Server

Un blade server è un tipo di server con forma appiattita (blade vuol dire lama) , in cui viene rimosso tutto l’hardware non necessario

I blade server sono montati nei blade chassis (a volte chiamati enclosure/recinti) e contengono le apparecchiature condivise come gli alimentatori, le ventole, le schede di rete e la gestione condivisa.

Un server blade Dell Poweredge
Dell M1000e

Vantaggi dei blade server

L’idea fondamentale è di ridurre al minimo la dimensione fisica nel data center. Nel rack standard 42U, è possibile installare fino a 42 server rack standard, ma nel caso dei server blade possono essere anche centinaia, a seconda del design fisico che hanno.
Nei progetti di chassis più tradizionali, ad esempio i blade HPE, è possibile installare fino a 4 chassis blade nel rack 42U e ogni chassis può essere dotato di 16 server per un totale di 64 server a doppio socket, che permette il 33% in più di apparecchiatura hardware rispetto ai server rack standard;

Un altro vantaggio significativo è la gestione centralizzata del blade chassis. È possibile gestire e configurare l’intero sistema da un singola interfaccia che copre tutti i server e in genere (a seconda del fornitore) si possono persino collegare più chassis in un singolo dominio.
Allo stesso modo, poiché alcuni componenti sono stati rimossi, la potenza complessiva ed il consumo sono inferiori rispetto ai server tradizionali. In questi sistemi, ci sono solo pochi alimentatori altamente efficienti per tutti e non un alimentatore per ognuno come nei rack standard.
Inoltre, l’interconnessione viene eseguita in modo diverso. Dato che ci sono moduli I/O proprio sopra, tutto viene, ancora una volta, fatto a livello di chassis. Si possono installare diversi moduli di interconnessione sullo chassis, quindi i server sono internamente collegati ai moduli di interconnessione. Le interconnessioni sono come switch/interruttori con diverse porte; alcune porte sono accessibili, attraverso le quali è possibile collegare lo chassis con la rete fisica e alcune porte sono interne, collegate ai server blade, ma internamente tramite il backplane stesso senza l’uso di cavi.
Sono disponibili molti moduli di interconnessione, dai moduli di rete standard, ai moduli Fibre Channel o anche ai moduli ad alta velocità come InfiniBand (IB).

Svantaggi

Lo svantaggio più significativo di questi server è la loro tecnologia proprietaria.
È possibile combinare e abbinare macchine di diversi fornitori in uno chassis, ma il fornitore dev’essere lo stesso: HPE, Dell, IBM o qualsiasi altro e il gioco è fatto solo che sarà meglio rimanere legati allo stesso fornitore.

Il secondo svantaggio è la memoria interna. Non c’è spazio fisico per un gran numero di hard disk o drive. Il massimo è di solito due, quindi bisognerebbe avere un array di archiviazione centralizzato per tutti i dati.

Server Dell EMC